amsterdam


29 Marzo 2007

sono in olanda per un velocissimo appuntamento di lavoro.
ma non e’ di questo che volevo parlare, bensi’ dell’aeroporto di bergamo, l’orio al serio, dal quale sono partito per venire qui.
soprattutto una volta, ma anche adesso a volte lo e’, andare in un aeroporto e prendere un’aereo era una cosa mitica. mitica nel senso che non si prendeva semplicemente un mezzo per spostarsi da un posto all’altro, ma si viveva un’esperienza che aveva un fascino particolare: il fascino dell’aeroporto, luogo non luogo, dove c’erano negozi dove era quasi obbligatorio comprare qualcosa, attirati dal tax free; il fascino di gente che, solo perche’ aveva scelto di viaggiare in aereo, aveva un aurea particolare; il fascino del biglietto, con tutti quei numerini misteriosi e le mille buste che l’agenzia di viaggio ti dava, a volte ti davano anche una bella bustona di plastica con il logo dell’agenzia dove mettere il tutto; il fascino delle hostess, che si immaginava dormissero in lussuosi alberghi oggi a tokyo, domani a new york; il cibo, che, nonostante fosse servito in piccoli vassoi, stupiva per razionalita’ ed efficenza con le quali veniva servito…
insomma, il volare in aereo era una cosa figa.
poi ieri sono entrato per la prima volta nell’aeroporto di orio al serio, con il biglietto stampato da una mail in mano.
che dire, c’e’ poco da dire…il tutto, il check in, la partenza, il viaggio in aereo, l’arrivo, ha avuto il fascino di una viaggio su una ritmo avanti e indietro sulla milano brescia in autostrada. nulla di piu’, nulla di meno.
all’interno dell’aeroporto c’e’ pure un autogrill, e non ho potuto evitare di prendermi un capri con un birretta.
l’edicola chiude alle 10. in aereo ti devi comprare il bere e lo snack.
niente…anche questa e’ andata, anche l’emozione e il fascino di un viaggio in aereo sono scomparsi.
forse aveva ragione il grande flaiano che disse: ci sono mille maniere per viaggiare, la migliore e’ non partire…

I correlati

CAGLIARI

28 Novembre 2016

Sabato sono stato a Cagliari in un incontro organizzato da La Bottega della Luce. Sarà che ero bello carico, sarà[...]

WORKSHOCK CORIGLIANO THE END

7 Luglio 2011

[it]concluso il workshock (copyright francesca stella!) realizzato a corigliano calabro, all'interno del festival che lì si svolge da nove anni,[...]