malaysia #03


12 Luglio 2003

le fresche pioggie erano solo nella mia fantasia, qui continua il caldo umido e afoso di sempre.
si procede con il lavoro, e tutto sembra andare per il verso giusto.
nei giorni scorsi siamo stati in paradiso, l’isola che sta qui di fronte, si chiama tenggol island, 45 minuti di barca.
eravo gia’stati per fare i sopralluoghi, siamo tornati per scattare. per chi apprezza il genere, veramente un posto stupefacente, spiaggia bianca, acqua trasparentissima e calma, pesci coloratissimi che sguazzano indisturbati, una giugla intricattisima con scimmiette che vengono a mangiare mango dalle nostre mani.
un paradiso, e neanche troppe zanzare.
qualche casetta di legno, e un picolo bar/ristorantino completa il tutto.
siamo stati poi il secondo giorno fino a tardi la sera, e partire con il buio che avanzava, e la luna piena in cielo, e la velocita’della barca che finalmente ci rinfrescava, e’stato quasi magico.
tutto bene quindi?
tutto bene un cazzo!
mi sono rotto i coglioni di ‘sti malesi servizevoli, educati da inglesi colonialisti alla servitu’, di noodles sempre uguali, di caldo afoso e umido, di tutto speziato e piccantissimo, e che cazzo hai il pesce freschissimo e me lo cucini super piccante? potresti cucinarmi anche le mie scarpe e avrebbero lo stesso gusto!, voglio la civilta’, un’edicola, dei negozi, UN CINEMA!!!
sono un rompicoglioni?
non mi va mai bene niente?
si!

I correlati

ARLES 2012

9 Luglio 2012

[it]sempre utile, rigenerante e interessante, il week end di apertura del festival della fotografia di arles. più che altro sapete[...]

MISTAKES

29 Giugno 2012

[it]da sempre, girando per il mondo, vengo attratto da un dettaglio: l'errore con il quale vengono sistemati i tombini dopo[...]