malaysia #05


14 Luglio 2003

sono all’aeroporto di kualalampur.
in questo luogo non luogo, dove tutto e’ massificato, dove sembra di essere in un film di fantascienza, dove gruppi di cinesi si incrociano con gruppi di italiani, che si scontrano con biondi americani.
tutto un miscuglio, cartier affianco ad harrods, vicini entrambi ad un negozio di batik balinesi.
manca solo la pioggia per andare al ricordo di:

“io ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare. navi da combattimento in fiamme al largo di orione, ho visto i raggi b balenare nel buio vicino alle porte di tannhauser, e tutti questi momenti andranno perduti…per sempre nel tempo come lacrime nella pioggia…e’ tempo di morire”

I correlati

CICCIONI ALL’ACQUA GYM

6 Giugno 2010

[it]ovviamente non ho ancora capito come io sia: molto spesso mi sento come un cocainomane che si fa le canne,[...]