sotto falso nome


27 Luglio 2004

i nostri eventi privati attendono sempre un testimone, qualcuno che sa e che tramanderà agli altri.
è faticoso muoversi nell’ombra, è come spiare senza essere visti.
la clandestinità e il segreto esigono una memoria infallibile, ma spesso i motivi di un segreto non nascondono nulla di riprorevole e il segreto è semplicemente la nostra melodia, quella che incanta e ci fa stupefatti testimoni della vita altrui.
non avrei mai iniziato a scrivere senza un segreto, raccontare è semplicemente questo, è un patto, un incantesimo, il filo invisibile che ci lega al ricordo, al fatto che gli eventi e le persone ritornino come ombre.
il giorno in cui finalmente romperemo l’incantesimo e avremo finalmente voglia di raccontare la verità, quel giorno noi stessi saremo già soltanto un ricordo o un ombra.

dal bel film “sotto falso nome” di roberto andò

I correlati

miss blumarine_02

9 Febbraio 2007

[it]come sotto...[/it] [en]as below…[/en]

zanzibar #03_gucci

2 Luglio 2009

[it][/it]