L’ASTRONAUTA

27 Dicembre 2014

È difficile che mi venga in mente di realizzare uno scatto singolo, slegato da una sequenza e che possa vivere da solo.

Qualche giorno fa, invece, è successo: ho sentito la necessità di realizzare un’immagine che si era intrufolata nella mia testa, e da lì voleva uscire solo grazie alla mia macchina fotografica.

È Natale (c’è l’albero) e in centro (piazza del Duomo) all’ora dell’imbrunire (il cielo è ancora chiaro, ma le luci dei lampioni sono già accese) è pieno di gente.
Tutti in giro, chissà poi a fare cosa.
Non so voi, ma io in quel marasma mi sento non semplicemente solo ma estraniato da tutto, come se guardassi quel tutto da dentro la tuta di un astronauta, ospite di un pianeta che non è il mio.

Ho realizzato l’immagine, pochi giorni fa, con l’aiuto di un modello (!) bravo e simpatico, Giovanni.

Altra cosa più unica che rara, nessuno mi ha commissionato questo progetto: come ho già detto era per me una necessità realizzarlo, senza pensare se e dove sarebbe stato utilizzato.
Un desiderio però sì, ce l’avevo: mi sarebbe piaciuto fosse pubblicato il giorno prima di Natale sulla prima del Corriere della Sera, portando irrealtà e surrealismo lì dove ci sono notizie e realtà.
Ho proposto l’immagine.
Oggi è in prima sul Corriere della Sera, sulla pagina di Milano.

Eccola:

BI3U9559

 

se siete curiosi di vedere com’era la vera realtà, e non la realtà dentro la mia testa, ecco tre scatti backstage realizzati da Francesca Di Gregorio:

20141215_170345

20141215_170107

20141215_170143

 

e infine ecco il Corriere:

IMG_3254

 

 

I correlati

IL REGALO DI NATALE

9 Gennaio 2018

Per la pagina di Natale del Corriere della Sera quest'anno abbiamo chiesto alle ragazze e ai ragazzi del Progetto Giovani dell'Istituto[...]