le modelle e la legge


18 Dicembre 2006

leggo sui giornali
http://archivio.corriere.it/archiveDocumentServlet.jsp?url=/documenti_globnet/corsera/2006/12/co_9_061217153.xml
che stanno per essere varate delle norme legislative per regolamentare il mondo delle modelle.
mi sembra tutto una follia senza senso.
tutta una accozzaglia di luoghi comuni fatta solo per procurarsi un demagogico consenso.
riporto qui le regole una per una e quello che ne penso io:
-“non potranno sfilare modelle sotto i sedici anni”. perfetto. benissimo, non ci sono problemi. e cosa facciamo allora con i bambini di sei anni che sfilano e fanno le fotografie? lo sanno o non lo sanno che a firenze durante il pitti bambino ci sono le sfilate fatte con i bambini? e le campagne pubblicitarie, sempre fatte usando i bambini? è possibile far sfilare un bambino di 10 anni ma una modella di sedici no? dove è il senso?
-“il nuovo modello di bellezza sarà sano, generoso e mediterraneo”. la legge ci deve dire qual’è il nuovo modello di bellezza?!? ma siamo pazzi?!? qualcuno ha la sincera illusione che sia possibile imporre un modello di bellezza con una legge?!?!
-“gli stilisti inseriscano taglie 46 e 48 nelle collezioni”. anche qui, uguale: la legge deve dire a uno stilista e ad una casa di moda cosa e come mettere in collezione?!?! è solo ed unicamente il mercato e le tendenze moda che possono dire cosa e come mettere in collezione! la legge ci deve dire cosa è legale e cosa non lo è, non cosa deve essere di moda. se così fosse perchè non lo facciamo anche, chessò, per la musica: quest’anno la legge dice che bisogna ascoltare il tango!
-“le modelle dovranna presentare l’indice di massa corporea, che non deve superare il 18”. in base a questa regola una modella come kate moss http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/12_Dicembre/02/bmi_celebrita.shtml non potrebbe sfilare. la modella più importante e pagata. sarebbe come dire che schumacher non potrebbe correre in formula uno perchè va troppo veloce ed è pericoloso.

credetemi, sono tutte follie, tutte cazzate, tutto fumo buttato in faccia per non far vedere i veri problemi.
le modelle dovrebbero portare il certificato di massa corporea?!?! ma se quando ci sono le sfilate sono tutte abusivamente in italia! e abusivamente lavorano, senza alcuna vaga regolamentazione.
e facilissimo occuparsi di queste cose facendo bella figura.
perchè non si leggono le prime cento pagine di gomorra e vedono come funziona il sistema della moda in italia?!?
fumo, solo fumo negli occhi…

I correlati

IMPERIA

5 Marzo 2015

Sono appena tornato da due giorni passati ad Imperia, la città dove sono nato. La situazione, onestamente, mi è sembrata di[...]

NEW BACKSTAGE PICTURES

19 Ottobre 2010

[it]nuova sezione del mio sito dedicata ai backstage, non solo video ma da oggi anche fotografici. cliccando sulla preview qui[...]