L’ISOLA DEI FOTOGRAFI WORKSHOP

6 Agosto 2014

bisogna stare molto attenti a usare la parolina workshop, perché, non so se lo sapete, ogni volta che viene pronunciata un Fotografo, magari dall’altra parte del pianeta, muore. e già, lui camminava bello tranquillo beato, magari per andare a vedere una mostra ad Arles, oppure stava per entrare in una libreria per comprare un libro fotografico e…ZAC! appena noi pronunciamo la parolina workshop quello, poverino, schianta. se poi a quella parolina si uniscono le paroline fashion e/o glamour di Fotografi ne muoiono due, così, in un colpo solo.

è veramente uno dei misteri più misteriosi non tanto il fatto che personaggi senza arte ne parte siano “docenti” in un workshop di fotografia, ma soprattutto che qualcuno si iscriva, in un corso dove l’insegnante non solo non ha alcun senso che sia tale, ma non dovrebbe essere neppure allievo, perché la sua presunzione unita all’ignoranza totale ed assoluta rendono lo stato del supposto “master” irrimediabilmente compromesso: capra è e capra sempre sarà. voi andreste ad imparare come pilotare un aereo da uno che non ne ha mai guidato uno?

capisco che trovare e scegliere i giusti workshop, in una offerta quasi infinita, non sia facile.

una proposta che mi sembra interessante e particolare è l’isola dei fotografi, dal 25 al 28 settembre in Sardegna. non lo dico semplicemente pro domo mea, ma soprattutto perché sarà un evento unico con tante persone  con caratteristiche e professionalità diverse in un unico posto. non solo ottimi fotografi ma anche esperti su varie e molteplici competenze nel campo della fotografia.

ci sarò anche io, a fare per una volta un tipo di workshop molto diverso rispetto a quelli che normalmente tengo: di solito cerco di insegnare perché scattare, in questo caso cercherò di insegnare come scattare. insomma sarà un workshop abbastanza tecnico, dove simulerò il più possibile un vero redazionale di swimwear, come ho spiegato in un bella intervista uscita su GQ.

una cosa che mi sembra interessante è anche la possibilità di vincere una partecipazione all’evento tramite un concorso fotografico. info qui.

se si parla di costumi da bagno e di Sardegna, non posso non concludere con una mia immagine, un po’ rielaborata, di Elisabetta Canalis:

111E8438

 

(a scanso di equivoci, Elisabetta non ha nulla a che fare con questa iniziativa.)

I correlati

STYLE PICCOLI NADEGE GUEST STAR

4 Febbraio 2013

[it]devo dire che mi diverto a fotografare bambini. si fa un gran casino! e a me il casino piace. ancora[...]