SI FESTIVAL, LA FOTOGRAFIA E UN DIVANO LETTO

16 Settembre 2012

quando dico che la fotografia è un linguaggio e che è meglio una brutta fotografia che racconti piuttosto che una bella fotografia che non racconti nulla potrebbero essere concetti un po’ strampalati e fantasiosi. nulla di più concreto, invece!
e cerco di spiegarlo con un semplice esempio, preso proprio dal linguaggio: tra la frase “se fossimo andati l’altro ieri sarebbe stato la metafora del domani” (frase inutile senza senso, ma piena di raffinati intrecci sintattici) e la frase “cazzo spostati!!!” (che vi urlano tre secondi prima che un tram vi investa) voi quale preferireste sentire?!?

PS: elucubrazioni pseudo/intellettuali dopo la bella serata al NO PANIC al SI FESTIVAL ieri sera

PS 02: non c’entra molto, ma quello qui sotto è il divano letto dove ho dormito la scorsa notte qui a savignano

20120916-131816.jpg

I correlati

AFIP

11 Dicembre 2012

[it]l'AFIP, associazione fotografi italiani professionisti, ha da poco un blog, dove viene fatta a varie persone la seguente domanda: “In[...]

proverbio ebraico

1 Maggio 2003

antico proverbio ebraico: scegliti bene il tuo nemico, perche è lui che un giorno diventarai.

RIGON WORKSHOP

1 Marzo 2012

[it]gabriele rigon è un amico, e mi chiede di dare visibilità al suo prossimo workshop: lo faccio volentieri, perché conosco[...]