snaporaz


29 Aprile 2003

tutta l’energia, la passione, le emozioni che sono solo dentro di noi, scavano perscorsi intricati per svelarsi al mondo e portar meraviglia prima di tutto a noi stessi. la pagina bianca inarridisce i nostri sentimenti, che si accontenterebbero di interi poemi per svezzarsi ed imparare a volare. il buono, il cattivo, il giusto e lo sbagliato, tutti strani valori per questo mondo. di chi è la colpa? quale colpa? il senso di colpa è già una colpa? contano solo le emozioni, conta solo, per l’ennesima volta, il poter dimostrare soprattutto a noi stessi di essere vivi.
guardarsi dentro, il più profondamente possibile, laggiù in fondo c’è qualcosa, ecco sì! lo vedo lo sento, qualcosa vuole uscire e trovare in tutto questo ossigeno la linfa vitale.
saltare tra le banalità e il già detto, giocare con noi stessi, sempre ed unicamente per lo stesso motivo…
e per dirla con john cage: “non ho niente da dire, e lo sto dicendo”

I correlati

SATURNINO EYE WEAR

1 Marzo 2016

    Che bello! Che divertimento! Che bel progetto! Ecco, questa è un'operazione che mi è piaciuta una sacco realizzare![...]

MAGIA DEL SABATO POMERIGGIO

1 Dicembre 2012

http://vimeo.com/54671641