AFIP

11 Dicembre 2012

l’AFIP, associazione fotografi italiani professionisti, ha da poco un blog, dove viene fatta a varie persone la seguente domanda:

“In questo terzo millennio di enormi cambiamenti tecnologici, in cui la velocità di fruizione delle immagini prodotte nel mondo è quasi istantanea, esiste ancora una specificità della fotografia italiana, un vedere italiano che differenzi la nostra fotografia da quella straniera?”

qui la mia risposta.

I correlati

FOTOGRAFIA

19 Febbraio 2010

[it]un celebre aforisma del re degli aforismi, il grande ennio flaiano, dice che che la carriera di un artista si[...]