SPORTWEEK DREAMS RITRATTI MODELLE

17 Maggio 2011

nel numero appena uscito (e ancora in edicola fino a sabato) dello sportweek dreams dedicato ai costumi da bagno, a parte le immagini “istituzionali” dei costumi da bagno ho voluto realizzare, per ognuna delle modelle, uno scatto che potesse servire, come poi in effetti è stato fatto, per la scheda della modella, e che quindi la raccontasse in maniera più libera e (scusate la parolaccia) più artistica.

ho cercato anche di fare delle immagini che riassumessero lo stile e la maniera con le quali ho scattato ogni modella.

il tema del servizio di maja è stato il mare, e quindi mi è piaciuta l’idea che la sua immagine simbolo fosse fatta sott’acqua di notte, usando i fari di un mega yacht ormeggiato nel porto. abbiamo scattato con una G12 scafandrata.

gli scatti “istituzionali” di natalia invece sono stati fatti in mezzo alle rocce. per la sua immagine simbolo ho voluto esasperare ancora di più quello spirito, facendo uno scatto dove in qualche maniera lei si fondesse e si mimetizzasse tra le pietre:

linda con i costumi da bagno è stata scattata in esasperatissimi controluce: lo stesso spirito per il suo ritratto.

dayane nel servizio è stata scattata all’interno di una villa, e quindi il suo ritratto l’ho fatto in piscina:

proprio su quest’ultima immagine vorrei dire qualcosa in più, che mi sembra interessante:

una volta tornato a casa mi sono messo a guardarla e riguardarla. mi ricordava qualcosa. lì per lì non mi ricordavo cosa. poi mi è venuto in mente!

ho tirato fuori le scatole con le mie vecchissime stampe e ho trovato questa immagine, fatta quando avevo diciotto anni ad imperia, sviluppata, stampata e virata da me:

mi piace l’idea di rimetterle vicine vicine, in fondo sono passati solo trentadue anni…

I correlati

mura spagnole milano 37

17 Gennaio 2009

[it][/it]