stats


7 Dicembre 2005

da poco ho fatto attivare un controllo costante e preciso sulle statistiche sul mio sito. lo avevo già in passato ma non potevo controllare esattamente chi come e quando veniva a vedermi.
ho iniziato questa cosa i primi di ottobre.
sono quindi poco più di due mesi.
la cosa stupefacente che in questo periodo sono venuti 23.890 visitatori unici che hanno visto 102.864 pagine. più di centomila!
è una cosa stupefacente, tutta questa gente, da tutto il mondo!
e va bene…
la cosa divertente ed interessante è andare a vedere le chiavi di ricerca.
avendo io, ma va!, un blog dove scrivo da tre anni, se uno digita su un motore di ricerca delle parole qualsiasi è probabile che finisca sul mio sito. tramite però le mie statistiche io riesco a vedere quello che alcuni cercano. e qui c’è da ridere.
di seguito riporto, paro paro, alcune frasi che hanno fatto in maniera tale che qualcuno finisse sul mio sito e che sono state inesorabilmente registrate da shinystats con un mio inevitabile commento:

“soldati nudi” non so bene cosa possa trovare chi cerca foto di soldati nudi. forse persone nude con il cappello da ammiraglio?

“belle tette” la richiesta mi sembra quantomeno generica

“donna che caga” non c’è limite alle perversioni…

“cagata pazzesca” vedi sopra…

“cazzi a volontà” ma sì! non facciamoci mancare niente!

“cosa mangiare alle due di notte” addesso immaginatevi il tizio che alle due di notte, ha fame e cosa fa?!? va su google e chiede cosa sia meglio mangiare! una peperonata? un abbacchio con le cipolle? una coda alla vaccinara?
la risposta su google!

“foto lavarsi la figa” desiderio di igene? perversione igenico sanitaria?

“la moda delle tette” una moda che non passa mai…

“la più figa del mondo” il tizio cercava una cosina da nulla…

“mamme e figli sotto la doccia che scopano” un intrigo diabolico…che va insieme ad un’altro:
“mamme scopate dai figli” che poi come si farà a capire dalle foto che i due che scopano sono parenti…

“mi sono fatta inculare” questa debbo dire che non è male: cos’è? un grido disperato? una signorina ha provato questo estremo piacere e non sapendo bene come comportarsi cosa fa? chiede un aiuto a google!

“perchè abitare a milano” come puoi pensare di avere una risposta da internet a questa domanda?!?

“scopare ad ibiza” adesso voi immaginatevi il tizio che sta partendo per una vacanza ad ibiza, sente l’esigenza di divertirsi sull’isola spagnola e non trova di meglio che sperare nell’aiuto di internet…

“come far crescere il cazzo” ciccino, debbo darti una brutta notizia: non cresce!

“che verdura posso fare con il brasato” non solo sesso, ma anche cucina!

“bottiglie nella figa e nel culo” addirittura!

“come si mangia in europa?” e che domanda!?! bene, ovviamente!

“cosa ci riesce a stare in una figa” ma che domanda è?!? ci sono dei bei matti in giro…

“i rompicoglioni” magari ci fosse un sito dove trovare le foto di tutti i rompicoglioni…

“orge nel veneto” immaginatevi il tizio, abita, ad esempio, a verona, è a casa solo ed annoiato, non sa bene cosa fare…come spera di risolvere la serata? mettendo questa richiesta sul un bel motore di ricerca…

“vecchie che vogliono il cazzo in culo” adesso poi…

“dormire o scopare?” dubbio amletico

“dove andare per farsi inculare da un gay” ragazzo mio, sei messo male, già hai delle strane abitudini, e va bene, siamo tutto moderni e ci va bene la modernità dell’omesessualità, però che tu non sappia neanche dove dar sfogo alle tue passioni…

“foto gratis di scopate tra mamme e figli” pure gratis le vuoi!

“il cazzo” questo è stato molto sul generico

“scopare gratis” ciccio, al mondo non c’è nulla gratis…

“uomo inculato da una donna” e come si fa?

I correlati

mura spagnole milano 32

17 Gennaio 2009

[it][/it]

backstage california desert_1970 brand

11 Febbraio 2008